Strumenti
Accedi
  1. Home
  2. Blog
  3. Il blog per l'istruzione
  4. La tecnologia e la didattica a distanza
Blog-banner-Teachers-4000x960px

La tecnologia e la didattica a distanza

di Jen

Puoi anche leggere questo articolo in Tedesco, Inglese, Spagnolo, Francese, Indonesiano e Portoghese.

Una panoramica della tecnologia di base per la didattica a distanza.

Creare un’aula virtuale è possibile grazie ai progressi della tecnologia: dall'hardware, alla tecnologia di streaming video, alle chat online, agli strumenti per la gestione dei documenti digitali. All’interno di questo articolo individueremo le tecnologie di base necessarie per una didattica e un apprendimento a distanza efficaci.

Hardware per la didattica a distanza

 
2020-12-01 - La tecnologia e la didattica a distanza

Foto di Julia M Cameron da Pexels

Quando si prende in considerazione la logistica della didattica a distanza, spesso ci si concentra in primo luogo sui software e sulle tecnologie digitali. Si tratta naturalmente di elementi che devono essere presi in considerazione, ma l’aspetto più critico dell’apprendimento e della didattica a distanza è l'hardware: sarà infatti quest’ultimo a permettere l’utilizzo dei software necessari per la creazione di un ambiente di apprendimento in remoto efficace e senza soluzione di continuità.

  • Computer fisso o portatile
  • Webcam
  • Dispositivo mobile (smartphone o tablet)
  • Buona funzionalità audio (cuffie o microfono e casse)
  • Una buona connessione ad internet
  • Lavagna bianca e cancelleria

Software per la didattica a distanza

 
2020-12-01 - La tecnologia e la didattica a distanza - computer

Foto di Julia M Cameron da Pexels

L'hardware rende possibile l’utilizzo di software per lo svolgimento della didattica in remoto: questi ultimi si evolvono ancora più velocemente della tecnologia hardware a nostra disposizione, quindi nuovi progressi, nel campo dell’istruzione a distanza, sono sempre all’orizzonte.

Nonostante ciò, i software di base attorno a cui ruota la didattica a distanza rimarranno, in linea di principio, probabilmente gli stessi, in quanto sono gli elementi che supportano in maniera fondamentale la relazione tra insegnanti e alunni: permettono di comunicare, entrare in connessione e di gestire materiali e documenti. Ecco alcuni esempi di software necessari:

  • Software per videoconferenze
  • Software di gestione dell'aula
  • Funzionalità e-mail
  • Software per la messaggistica
  • Strumenti per gestire, organizzare e condividere PDF

L'hardware e il software si fondono in uno strumento indispensabile per lo svolgimento di una didattica a distanza efficace. È importante che sia gli insegnanti che gli studenti dispongano della tecnologia necessaria per usufruire al meglio dei materiali didattici e per stabilire una connessione tra loro. Se da un lato gli insegnanti hanno a portata di mano una grande quantità di informazioni riguardanti software e strumenti di lavoro, è anche fondamentale che selezionino ed eliminino ciò che potrebbe non essere adatto e che interagiscano con la classe usando la tecnologia che funziona meglio per loro.

Serve aiuto per la scelta del software per PDF giusto? Ecco una guida alla scelta degli strumenti per gestire e firmare PDF adatti alla tua scuola o alla tua classe.

Se la tua classe o la tua scuola è alla ricerca di un software per PDF facile da usare, registrati oggi stesso per una prova gratuita di Smallpdf per Team e prova oltre 20 strumenti per PDF che renderanno il passaggio alla didattica a distanza un gioco da ragazzi.

Jennifer Rees
Jen
Scrittrice UX