Strumenti
  • Prezzi
  1. Home
  2. Blog
  3. Lavorare da casa
  4. Strumenti online per lavorare da casa
200402_Work_From_Home_Blog_Banner

Strumenti online per lavorare da casa

di Nathan Dennis

Puoi anche leggere questo articolo in Tedesco, Inglese, Spagnolo, Francese, Indonesiano e Portoghese.

Benvenuti nel mondo del lavoro da remoto!

Per contrastare la diffusione esponenziale del COVID-19, il mondo delle aziende si è trovato alle prese con un grande esperimento: il lavoro a distanza. La possibilità di lavorare da casa è stata concessa di tanto in tanto per anni, ma quest’anno, per la prima volta, la maggior parte delle aziende ha dovuto convertirsi alla presenza online. Si tratta di un cambiamento che può costituire uno choc, ma che può essere abbastanza produttivo se vengono utilizzati i giusti strumenti.

Quali strumenti?

Se l’obiettivo è collaborare mentre si è fisicamente lontani, sono necessari efficaci strumenti di comunicazione e di co-working per lavorare in modo produttivo. È possibile che molti di questi siano già in uso in ufficio!

I tool per videoconferenze

 

Quando si lavora in remoto, i tool per effettuare videoconferenze sono fondamentali. Possono essere utilizzati dai membri del team per comunicare aggiornamenti, per fare colloqui di lavoro a candidati per nuove posizioni (sì, assumere in questo periodo è ancora possibile) o per parlare con un cliente.

I servizi video più utilizzati sono Zoom e Google Meet.

Zoom ha recentemente attirato l'attenzione a livello globale, in quanto si tratta di un’opzione semplice e piacevole. La versione gratuita consente 40 minuti di videoconferenza ininterrotta per un massimo di 100 partecipanti.

Google Meet (noto in precedenza come Google Hangouts) richiede un account Google Workspace (prima noto come G Suite). Se la tua azienda utilizza Google Workspace, sei fortunato! Puoi avere accesso a Meet immediatamente.

I tool per comunicare

 

Avrai sicuramente bisogno di inviare messaggi quando lavori in remoto (e l'email non è sempre la soluzione migliore). Noi (come tutti) abbiamo una passione Slack, un’app di messaggistica che permette alla tua organizzazione di creare diversi canali, dedicati ad argomenti specifici. È indispensabile.

Infine, vorremmo richiamare l'attenzione su Google Drive, che offre Google Docs. Ti offre la possibilità di condividere documenti e di modificarli in modo collaborativo (stiamo scrivendo questo articolo su Docs in questo momento). Se lavori a distanza, è un must.

Smallpdf viene in tuo aiuto!

 

Quando si lavora in remoto, si inviano molti più file. Per facilitarvi la vita, Smallpdf ha un'intera suite di tool incredibili. Dal compressore di PDF, passando per l’editor PDF e un tool per aggiungere firme digitali fino a un’estensione per Chrome: Smallpdf viene in tuo aiuto!

Nathan Dennis Guest Writer
Nathan Dennis
Autore ospite