Home
Strumenti
Documenti
Cerca
  • Prezzi
  1. Home
  2. Aggiungere firma digitale a PDF
  3. Come aggiungere firma digitale a PDF
  4. Che differenza c’è tra firme digitali e firme elettroniche?
difference-between-digital-and-electronic-signatures

Che differenza c’è tra firme digitali e firme elettroniche?

di Ayla El Assaad

Puoi anche leggere questo articolo in Tedesco, Inglese, Spagnolo, Francese, Indonesiano, Portoghese e Russo.

Scopri la differenza tra firme elettroniche e firme digitali. Ti illustreremo anche i loro pro e contro e gli aspetti legali in materia.

Con la crescente diffusione dei software per la firma in versione digitale sul posto di lavoro, prima di decidere quale di questi si adatta meglio alle esigenze della tua attività, è importante che tu conosca i vari tipi di firma che possono offrire. I due tipi di firma più diffusi sono la firma digitale e la firma elettronica. Prima di metterle a confronto, analizzeremo, più in generale, il procedimento con cui si firma.

Cosa significa firmare documenti digitali?

 

L’inserimento di una firma in un documento digitale si contrappone al metodo tradizionale, ossia alla firma autografa di un documento o di un contratto stampati su carta. Generalmente, i documenti digitali che vanno firmati, vengono condivisi per e-mail, ma alle volte possono anche essere su tablet o su smartphone.

Che cos’è una firma elettronica?

 

In breve, una firma elettronica (o e-signature) è una riproduzione della tua firma in formato elettronico su un documento digitale. Ci sono diversi tipi di firma elettronica e variano a seconda delle caratteristiche in materia di sicurezza e del tipo di dati connessi ad essi.

La firma digitale è meglio della firma elettronica?

 

Le firme digitali sono una forma avanzata di firma elettronica che ha un maggior numero di elementi volti a garantirne la sicurezza. Queste caratteristiche aggiuntive sono pensate per garantire l'autenticità del firmatario e assicurano che il documento non sia stato alterato o manipolato.

Quando un documento viene firmato con una firma digitale, viene generato un certificato rilasciato da un'autorità di certificazione ufficiale. Questo certificato è unico per ciascun firmatario e può essere usato per verificarlo. Ci sono poi altre misure di protezione disponibili, a seconda della soluzione di firma elettronica che stai utilizzando. Il tool per la firma di PDF di Smallpdf, per esempio, offre una marca temporale con convalida a lungo termine (LTV) e la possibilità di gestire le attività in una timeline. Smallpdf è anche certificato ISO/IEC 27001, conforme al GDPR e si serve della crittografia TLS per tutti i file che vengono elaborati sul sito.

La firma digitale ha più valore dal punto di vista legale rispetto alla firma elettronica?

 

La firma digitale e la firma elettronica sono entrambe legali, ma la firma digitale è più sicura. Puoi scegliere di usare una o l’altra in base al tipo di documenti che devi firmare e al paese in cui stai firmando.

Il livello di sicurezza necessario per i diversi tipi di documenti e accordi legali varia infatti da paese a paese. A seconda di dove ti trovi, è possibile che una firma elettronica sia adatta per un contratto di lavoro, ma che venga invece richiesta una firma digitale per un contratto di affitto, ad esempio. È fondamentale che ti informi sulle leggi in vigore nel tuo paese.

Se vuoi avere ulteriori informazioni sulla soluzione per la firma digitale offerta da Smallpdf, il tool per la firma di PDF, puoi dare un’occhiata qui sotto. Le funzioni di base sono accessibili gratuitamente e, registrandoti per una prova gratuita di 7 giorni, potrai accedere anche alle funzioni Pro, compresa la gestione della timeline e la marcatura temporale LTV.

Articolo tradotto e adattato in italiano da Giuliana

Untitled design (31)
Ayla El Assaad
Scrittrice UX @Smallpdf